Home Random Page


CATEGORIES:

BiologyChemistryConstructionCultureEcologyEconomyElectronicsFinanceGeographyHistoryInformaticsLawMathematicsMechanicsMedicineOtherPedagogyPhilosophyPhysicsPolicyPsychologySociologySportTourism






Risultati e indicatori finanziari

 

A base di realizzazione del presente progetto il profitto dell’azienda ammontera’ a 380 milioni di dram in 2 anni 8 mesi.

Il periodo del ritono degli investimenti eseguiti dal fondatore(payback period) nel progetto scade tra 18 mesi.

 

ROI32mesi = profitto netto/investimento iniziale = 247%

 

 

Gestione dei rischi

I rischi correlati all’attivita’ dell’azienda:

 

Il rischio di cambio o valutario – la valuta del credito presentata in dollari US puo’ portare alla variazione dei tassi di cambio e conseguentemente all’instabilita’ finanziaria.

Il monopolio –tenendo presente la viziosa tendenza dei monopoli all’aggiunta in Armenia, la comparsa di questo rischio nel business macello e’ probabile, ma se dall’altro lato prendiamo in considerazione la lotta attiva contro il monopolio, il rischio appare poco probabile.

Cambiamneto nei volumi di consumo– esso puo’ essere dovuto alle seguenti circostanze:

1. Modificazione delle preferenze(aumento dei vegetariani)

2. Aumento dell’emmigrazione

3. Caduta della solivibilita’ della popolazione

 

Disdetta del contratto con il Ministero delle Politiche Agricole– a seconda del contratto tra “ZOR” SRL e Il Ministero delle Politiche Agricole della RA entrambe le parti assumono certi obblighi, la violazione dei quali portera’ alla disdetta del contratto. Tuttavia le competenze lavorative del proprietario e le condizioni bilateralmente proficue consentono di valuate questo rischio come poco probabile.

 

 

Crescita della concorrenza

Rischio di epidemia

Probabilita’   Alto     Crescita della concorrenza  
Medio   Rischio di cambio o valutario Rischio dell’epidemia  
  Riduzione dei volumi di consumo  
Basso     Disdetta del contratto con il Ministero delle Politiche Agricole Monopolio  
  Basso Medio   Alto
Influenza

Valutazione dei rischi schematicamente

 

Dallo schema si vede che il rischio piu’ grande e’ la crescita della concorrenza. Ma tenendo in considerazione i vantaggi competitive dell’azienda si suppone che il rischio verra’ facilmente affrontata.

Conclusioni

 

Per i primi anni il campo dell’attivita’ della societa’ «ZOR» si sottoporra a forti cambiamenti. La legge sul regolamento dell’attivita’ dei macelli, ma anche la coerenza dei massimi dirigenti dello Stato e delle organizzazioni internazionali rende il mercato di carne poco rischioso. Allo stesso tempo, dal resoconto finanziaro della societa’ si nota che quest’utima e` una societa sovrapprofittabile. Basti dire che il termine del rimborso degli investimenti da parte del fondatore risulta di 18 mesi, e in seguito della realizzazione del progetto il profitto della societa’ ammontera’ a 380 milioni di dram entro 2 anni 8 mesi.



Il rapporto della societa’ con i fornitori e clienti si puo’ considerare piu’ che buono.I membri dirigenti della societa’ hanno stabilito delle relazioni calorose con i colleghi e hanno ottenuto reciproca stima e fiducia dando luogo alle condizioni favorevoli per la collaborazione.

Nell’elenco dei successi della societa’ e’ stato inserito anche il contratto sull’assistenza allo sviluppo dei macelli con il Ministero delle Politiche Agricole della RA. L’obiettivo del progetto di sviluppo dei macelli e’ favorire lo sviluppo dei macelli dotati delle attrezzature modern, perfezionare le qualita’ igienico-sanitarie in maniera tale che siano conformi ai requisiti internazonali.

 

I riferimenti

 

«Zor» Srl
Reppublica Armenia, via Armen Tigranyan, 53, interno 2

Direttore Armen Hovhannisyan

Tel. 093-24-64-94

 

 

Il presente business plan e’ stato realizzato dagli studenti dell’Universita’ Americana di Armenia:

 

Arsen Khondkayran, tel. 093-71-59-44, e-mail: arsen.khondkaryan@gmail.com

Hayk Zohrabyan, tel. 093-00-07-8-79, e-mail: haykzohrabyan@gmail.com

Hayk Hakobyan, tel. 091-22-82-26, e-mail: hayk.a.hakobyan@gmail.com

Vahagn Grigoryan, tel. 093-38-93-98, e-mail: grigoryan_vahagn@yahoo.com

 


Date: 2015-12-11; view: 625


<== previous page | next page ==>
Nel mercato di carne ovina e caprina | Êîíòðîëüíàÿ ðàáîòà (2 ìîäóëü)
doclecture.net - lectures - 2014-2021 year. Copyright infringement or personal data (0.002 sec.)