Home Random Page


CATEGORIES:

BiologyChemistryConstructionCultureEcologyEconomyElectronicsFinanceGeographyHistoryInformaticsLawMathematicsMechanicsMedicineOtherPedagogyPhilosophyPhysicsPolicyPsychologySociologySportTourism






X. Aspetti economici rilevanti dello start-up

Gli aspetti economici sono stati esaminati attraverso la costruzione dello stato patrimoniale e del conto economico con previsioni riferite ai primi tre anni di attività.

  Stato Patrimoniale(valori in euro)
  ATTIVO anno 1 anno 2 anno 3
  IMMOBILIZZAZIONI      
  Immateriali 5.600 4.200 2.800
  Costi d’impianto 1.600 1.200
  Servizi reali 4.000 3.000 2.000
  Materiali 295.650 266.300 236.950
  Fabbricati 120.000 120.00 120.000
  Impianti e macchinari 73.350 61.700 50.050
  Attrezzature industriali e mobili 52.550 40.100 27.650
  Totale immobilizzazioni 301.250 270.500 239.750
  ATTIVO CIRCOLANTE      
Rimanenze 21.000 26.000 48.000
  Prodotti finiti 13.000 16.000 34.000
  Materie prime 8.000 10.000 14.000
  Crediti v/ clienti 35.000 40.000 60.000
  Disponibilità liquide Banca c/c Denaro in cassa   4.000 1.000 6.000 1.000 7.000 1.000
  Totale attivo circolante 61.000 73.000 116.000
  TOTALE ATTIVO 362.250 343.500 355.750
  PASSIVO anno 1 anno 2 anno 3
  PATRIMONIO NETTO      
  Capitale sociale 100.000 100.000 100.000
  Riserve 1.705
  Utile/Perdita di esercizio - 25.531 + 1.705 + 12.782
  Totale patrimonio netto 74.469 101.705 114.487
  PASSIVITA’      
  Debiti      
  Debiti per TFR 17.576 35.152 52.718
  Debiti v/ fornitori 114.540 42.158 25.060
  Debiti v/ istituti previdenziali 10.985 10.985 10.985
  Debiti tributari 4.500 18.500 22.500
  Totale passività 147.781 106.795 111.263
  Totale passività e patrimonio netto 222.250 208.500 255.750

 

Conto Economico(valori in euro)
  anno 1 anno 2 anno 3
+ Ricavi di vendita 590.000 649.000 713.900
+ Variazioni di prodotti finiti 13.000 3.000 18.000
+ Altri ricavi e proventi 6.675 1.641 1.568
Valore della produzione (A) 609.675 653.641 733.468
- Acquisto materie prime 196.000 202.000 266.000
+Variazioni di rimanenze di materie prime -8.000 -2.000 -4.000
Costi per servizi 12.000 14.000 16.000
Compensi agli amministratori 90.000 90.000 90.000
Costi del personale: - Salari e stipendi - Oneri sociali - TFR     219.700   65.910   17.576     219.700   65.910   17.576     219.700   65.910   17.576
- Ammortamenti 30.750 30.750 30.750
-Oneri diversi di gestione 2.000 2.500 3.500
Costi della produzione (B) 625.936 640.436 705.436
       
Differenza tra valori e costi della produzione (A – B) -16.261 13.205 28.032
-Proventi e oneri finanziari (C ) 6.000 6.000 6.000
Risultato prima delle imposte (A – B – C) -22.261 7.205 22.032
- Imposte dell'esercizio (IRES + IRAP) 3.270 5.500 9.250
Utile/perdita d'esercizio - 25.531 1.705 12.782
       

PIANO AMMORTAMENTI



 

AMMORTAMENTI PERCENTUALE IMPORTO
Ammortamento locali 3% 5.250
Ammortamento impianti 10% 1.500
Ammortamento macchinari 13% 7.150
Ammortamento attrezzature 18% 9.000
Ammortamento automezzo 20% 3.000
Ammortamento macchine d'ufficio 15% 2.250
Ammortamento mobili 12% 1.200
Ammortamento costi d'impianto 20%
Ammortamento servizi reali 20% 1.000
TOTALE AMMORTAMENTI   30.750

 

 

Budget Manodopera
Descrizione   Totale annuo
Numero addetti  
Retribuzione mensile 1.300  
Numero mensilità  
Ritenuta fiscale    
Retribuzione lorda   219.700
Contributi sociali   -19.773
Ritenuta fiscale   -28.561
Retribuzioni nette   171.366
Contributi sociali a carico azienda   65.910
TFR   17.576
Debiti al 31/12 Ritenute fiscali   4.394
Debiti vs Istituti previdenziali   10.985

 

Obiettivi di vendita:

Anno N + 1: un aumento del 10% del fatturato

Anno N + 2: un ulteriore aumento del 10% dovuto a un incremento della quantità venduta e da una maggiorazione del prezzo di listino giustificato dalla miglior qualità rispetto alle imprese concorrenti e dalla conoscenza dei prodotti da parte della clientela.

XI. FONTI DI COPERTURA

La fase di avvio necessita di ricorso a capitale esterno e di indebitamento. Il finanziamento minimo necessario che è di 100.000 euro riesce a coprire in parte le spese di inizio attività come spese di costituzione e l’acquisto di beni strumentali.

Nel corso dell’anno sono previste possibili richieste di fido a due banche diverse da utilizzare attraverso aperture di credito in conto corrente con lo smobilizzo ( come anticipi su fatture e RI.ba).

 

 


Date: 2015-12-24; view: 202


<== previous page | next page ==>
VII. ORGANIZZAZIONE AZIENDALE | Bücher lesen - Pro und Contra
doclecture.net - lectures - 2014-2017 year. Copyright infringement or personal data (0.095 sec.)